Problemi di fumo?

Negli anni le persone che iniziano a fumare aumentano e l’età a cui si fuma la prima sigaretta diminuisce.

 

Negli anni 50 alcuni maschi iniziavano a fumare perché mentre si faceva il servizio militare gli davano un pacchetto di sigarette.Negli anni 80 i maschi iniziavano a fumare intorno ai 15 anni per curiosità infatti si rubava una sigaretta ai genitori e si provava in compagnia invece le femmine iniziavano a fumare tra i 15 e 17 anni, con lo stesso metodo.
Oggi si inizia a fumare tra i 12 e i 15 e la percentuale delle femminine che fumano è cresciuta rispetto agli anni 80, ai giorni nostri si inizia a fumare perché i soggetti vogliono sentirsi grandi passando dall’infanzia all’ adolescenza e anche perché è come una moda.

 

 

 

I problemi che il fumo porta

 

I problemi principali del fumo sono la formazione di macchie da giallo a marrone dei denti, avere la pelle spenta e opaca, il fumo provoca alitosi e può provocare anche malattie gravi come i tumori alle vie respiratorie o anche malattie ai polmoni. Il fumo toglie anche l’ossigeno dalle gengive è per questo che quando si smette di fumare non si ha il fiato corto quando si fanno le scale.

 

 

 

 

 

Sistemi per smettere di fumare

 

Per smettere di fumare si possono provare i cerotti alla nicotina, tenersi occupati con il volontariato o con degli hobby per distrarsi, andare nei gruppi di sostegno o anche da un medico ma l’elemento principale che non può mancare per smettere è la buona volontà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

P.S. alcuno foto sono state prese da internet.

 

 

 

 

Luca Huang

Luca Huang

Mi chiamo Luca Huang, ho 18 anni e vengo dalla Cina. Sono felice di condividere alcune informazioni sulla Cina con voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.