First Lego League: comincia la sfida!

La First Lego League (FLL) è una competizione internazionale in cui squadre formate da ragazzi tra i 9 e i 16 anni si affrontano su vari ambiti, come la costruzione di un robot e la risoluzione di un problema reale.

Gli ambiti sono quattro, e sono:

  • Progetto Scientifico o Innovativo
  • Progetto Tecnico
  • Robot Design
  • Core Values

Progetto Scientifico o Innovativo

Ad Agosto la First Lego League presenta un tema reale su cui le squadre dovranno fare ricerche e analizzare delle problematiche presenti. Una volta trovato un problema la squadra lo deve approfondire utilizzando fonti, consultando esperti o quando possibile facendo delle ricerche sul campo. Il tema di quest’anno è City Shaper – “se potessi costruire un mondo migliore, da dove inizieresti?”. Le squadre dovranno pensare ad un problema delle loro città o dei loro paesi e pensare ad una possibile soluzione.

Il giorno della competizione la squadra dovrà esporre il suo progetto ad una commissione della First Lego League che valuterà il loro lavoro in base a diversi fattori, come l’efficacia nell’identificare il problema, lo sviluppo della soluzione, la creatività della soluzione e l’efficacia della presentazione.

Progetto Tecnico

Il progetto tecnico è la parte più pratica della competizione, in cui la squadra deve costruire e programmare un robot utilizzando il Lego Mindstorm. Il Lego Mindstorm è un set didattico e non solo, prodotto appunto dalla Lego. È formato da normali pezzi del tipo Lego Technic più alcuni pezzi particolari, tra cui motori, sensori e un Mattoncino Intelligente, una sorta di mini-computer che riceve ed esegue i programmi.

Ogni anno la First Lego League crea un tabellone con delle missioni ispirate al tema dell’anno. Le squadre dovranno far risolvere al loro robot più missioni possibili in 2 minuti e 30 secondi, in modo da assicurarsi un posto alle qualifiche nazionali e successivamente alle internazionali.

Robot Design

Il robot design è strettamente legato al progetto tecnico, e consiste nel costruire un robot efficacie e resistente.

Fra le caratteristiche richieste per ottenere un punteggio alto nel robot design ci sono fattori come la stabilità strutturale del robot, la facilità nel modificare o aggiustare il robot, la precisione nei movimenti e l’efficacia del robot stesso.

Core Values

Alla base della First Lego League c’è il core value (valori fondamentali). Il core values è formato appunto da tutti quei valori fondamentali che servono ad un gruppo per lavorare in modo efficacie, come la scoperta, l’innovazione, il lavoro di squadra e anche il divertimento.

Per la valutazione alla squadra possono essere fatte delle richieste anche molto semplici, come la costruzione di un oggetto con i Lego, dalla quale emergerà lo spirito della squadra, la collaborazione tra i membri e l’innovatività della squadra.

La nostra squadra: Wall-e

Da due anni la nostra scuola partecipa a questa competizione e abbiamo fatto delle bellissime esperienze. Con la squadra abbiamo imparato a fissare degli obiettivi comuni e a collaborare per raggiungerli, riuscendo a valorizzare i punti di forza di ognuno di noi. Trascorrendo molte ore insieme per questo progetto abbiamo imparato a conoscerci meglio e abbiamo rafforzato i nostri legami di amicizia.

Il progetto che stiamo portando avanti quest’anno e nel quale stiamo dando il massimo impegno ci sta entusiasmando molto, e speriamo che possa entusiasmare anche i giudici quando l’8 febbraio lo presenteremo loro.

Siamo molto soddisfatti anche del nostro robot, nel quale riponiamo la massima fiducia.

Andrea Parolini

Andrea Parolini

Mi chiamo Andrea e sono un ragazzo di 15 anni. Frequento la seconda liceo all'Istituto Bonsignori. Sono appassionato di tecnologia, scienza e robotica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.